domenica, 19 Maggio , 24

A Bologna il ‘funerale’ degli ambulanti: “Stiamo morendo”

A Bologna il ‘funerale’ degli ambulanti: “Stiamo morendo”

BOLOGNA – Due bare (in cartone) con sopra i fiori, i cartelli a simboleggiare lapidi con su scritto “Qui giacciono i mercati e le fiere”, “Qui giace la democrazia”, “Rip attività economiche”, e candele accese, stamane alcuni ambulanti hanno celebrato il “funerale” delle loro attività in piazza Maggiore a Bologna. In piedi, distanziati, una quindicina di operatori ha inscenato il flash mob per richiamare l’attenzione sulla categoria e chiedere tutele e ristori.

“Qui nella piazza dove 150 anni fa iniziò la piazzola- ha detto una di loro- si celebra il funerale delle nostre attivita’”. Si parla di circa 500.000 persone nel paese, ha aggiunto, “che stanno morendo”. Alla fine del breve discorso, uno dei presenti, con la tromba, ha suonato “Il silenzio”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo A Bologna il ‘funerale’ degli ambulanti: “Stiamo morendo” proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles