mercoledì, Giugno 23, 2021
No menu items!

Apre ad Aosta la mostra su Guido Crepax e la sua iconica Valentina

Ultime Notizie

Pregliasco: “Varianti? Sono quattro quelle che preoccupano”

ROMA – “Le varianti sono un fatto naturale, ormai siamo arrivati alla Lambda, l’undicesima lettera dell’alfabeto greco, ma credo...

Inchiesta Girgenti Acque, scatta il blitz ad Agrigento: indagati anche politici, funzionari e forze dell’ordine

PALERMO – Sono otto le persone fermate nell’inchiesta sulla società Girgenti Acque Spa coordinata dalla procura di Agrigento. L’operazione,...

Draghi: “Economia in forte miglioramento, ora attenzione alle pericolose varianti del Covid”

ROMA – “L’approvazione del Piano italiano da parte della Commissione, confermata dalla presidente von der Leyen durante la sua...

AOSTA – Presentata oggi alla stampa, apre domani la mostra “Guido Crepax. I mille volti di Valentina” organizzata dall’assessorato ai Beni Culturali e al Turismo della Regione Valle d’Aosta al Centro Saint-Bénin, nel capoluogo regionale.

L’esposizione è dedicata a uno dei più celebri maestri del fumetto d’autore, è curata da Alberto Fiz in collaborazione con l’archivio Crepax. Oltre cento opere compongono l’allestimento, in cui lo spettatore può attraversare ambienti tematici in dialogo tra loro, arricchiti da manichini, sagome tridimensionali e tappezzerie d’autore.

Insieme alle tavole originali più emblematiche, la rassegna, divisa in sette sezioni, analizza l’indagine artistica di Crepax presentando documenti d’archivio inediti, copertine di dischi, oggetti di design, abiti, paraventi, studi per la pubblicità, grandi giochi tridimensionali. Un ruolo di primo piano è affidato alla sua icona più celebre, Valentina, che ha superato i confini del fumetto per diventare un personaggio della contemporaneità, in grado d’influenzare la storia della moda e del costume. Valentina appare attraverso una serie di opere che ne descrivono l’unicità nella storia del fumetto in quanto la sua immagine nasce dalla contaminazione tra mito (l’attrice Louise Brooks) e realtà (la moglie Luisa).

“Ho scoperto un artista poliedrico, capace di spaziare tra tecniche diverse- spiega durante l’inaugurazione l’assessore regionale ai Beni culturali e al Turismo, Jean-Pierre Guichardaz- tante donne trovavano un modello in Valentina, personaggio fuori dagli schemi ed emancipata, splendida icona dei nostri anni che non temeva di utilizzare la sua femminilità provocante e seducente”.

La mostra sarà aperta al pubblico dal martedì alla domenica dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18, fino a domenica 17 ottobre, I biglietti costano 6 euro (intero), 4 euro (ridotto); è gratuito l’ingresso per i minori di 25 anni. Il biglietto in abbonamento con la mostra “The Families of Man” al Museo archeologico regionale di Aosta, costa 10 euro (intero) o 6 euro (ridotto). La mostra è inserita nel circuito dell’Abbonamento Musei.

LEGGI ANCHE: Al via a Courmayeur la grande festa dello sport

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Apre ad Aosta la mostra su Guido Crepax e la sua iconica Valentina proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento

ULTIM'ORA

Pregliasco: “Varianti? Sono quattro quelle che preoccupano”

ROMA – “Le varianti sono un fatto naturale, ormai siamo arrivati alla Lambda, l’undicesima lettera dell’alfabeto greco, ma credo...

Inchiesta Girgenti Acque, scatta il blitz ad Agrigento: indagati anche politici, funzionari e forze dell’ordine

PALERMO – Sono otto le persone fermate nell’inchiesta sulla società Girgenti Acque Spa coordinata dalla procura di Agrigento. L’operazione, denominata Waterloo, ha visto impegnati...

Draghi: “Economia in forte miglioramento, ora attenzione alle pericolose varianti del Covid”

ROMA – “L’approvazione del Piano italiano da parte della Commissione, confermata dalla presidente von der Leyen durante la sua visita di ieri a Roma,...

“Garibaldi juventino”: a Napoli la statua con la maglia bianconera

NAPOLI – “Garibaldi era juventino”: questa la scritta sulla maglietta bianconera che stamattina ‘indossava’ la statua di Garibaldi a Napoli. Il blitz è stato...

Bimbo scomparso in Toscana, continuano le ricerche anche con l’elicottero dell’Aeronautica

ROMA – È decollato ieri sera dall’aeroporto militare di Cervia (RA) un HH-139B del 15esimo Stormo dell’Aeronautica Militare per contribuire alle ricerche del piccolo...

Potrebbe interessarti anche...