giovedì, 16 Maggio , 24

Arresto camionista che ha travolto Rebellin, famiglia soddisfatta

Arresto camionista che ha travolto Rebellin, famiglia soddisfatta

“Ora ci aspettiamo un giusto processo”

Roma, 25 ago. (askanews) – “Siamo soddisfatti”. Così Carlo, il fratello di Davide Rebellin, il campione di ciclismo travolto e ucciso da un Tir “pirata” il 30 novembre 2022 a Montebello Vicentino mentre si stava allenando con la sua bicicletta da corsa, ha commentato l’arresto in Italia, oggi, venerdì 25 agosto 2023, del camionista tedesco Wolfgang Rieke conducente del mezzo pesante.

“Siamo soddisfatti della cattura di Rieke, così come del lavoro svolto dalla mostra magistratura, su cui abbiamo sempre riposto la massima fiducia” spiega Carlo Rebellin che è assistito da Studio3A-Valore attraverso il consulente Alessio Rossato e l’avv. Davide Picco, del foro di Vicenza.

“C’è voluto del tempo per chiudere il cerchio – prosegue il fratello di Davide Rebellin – ma questo proprio perché la Procura vicentina ha voluto fare tutte le cose nel modo più corretto possibile”.

“Adesso – conclude Carlo Rebellin – ci aspettiamo tutti che sia fatto un giusto processo, che l’imputato sia giudicato per ciò che ha commesso e che mio fratello ottenga giustizia”.

continua a leggere sul sito di riferimento

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles