AstraZeneca, Ema: “Verifiche su correlazione vaccino-coaguli sangue. Decisione giovedì”

0
257

di Francesco Demofonti

ROMA – “Sono migliaia le persone che hanno sviluppato coaguli di sangue. Ora dobbiamo stabilire se esista una correlazione con il vaccino o se si tratti di una coincidenza. Per questo abbiamo deciso di sospendere la somministrazione del vaccino. Giovedì arriveremo ad una conclusione”. A dichiararlo Emer Cooke, direttrice esecutiva dell’Agenzia europea dei medicinali (Ema), parlando nel corso di una conferenza stampa convocata per fare il punto sulla sospensione del vaccino anti Covid-19 di AstraZeneca. “È bene ribadirlo, i benefici del vaccino di Astrazeneca sono superiori ai rischi- ha aggiunto- La nostra priorità è assicurarci della sicurezza del vaccino”.

LEGGI ANCHE: Portogallo, Svezia e Lettonia sospendono il vaccino AstraZeneca

Vaccino AstraZeneca, Rezza: “Numero episodi avversi inferiore ad atteso”

ASTRAZENECA, COOKE (EMA): “PAESI DECIDONO STOP SOMMINISTRAZIONE”

“È una precisa prerogativa dei singoli Paesi quella di scegliere di sospendere la somministrazione del vaccino di AstraZeneca”, spiega Emer Cooke. “La nostra responsabilità- prosegue- consiste nel focalizzarci sulla scienza e sui rischi. Il nostro compito è quello di mantenere la fiducia nella sicurezza e nell’efficacia dei vaccini grazie ad una valutazione scientifica”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo AstraZeneca, Ema: “Verifiche su correlazione vaccino-coaguli sangue. Decisione giovedì” proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here