mercoledì, Giugno 23, 2021
No menu items!

“E’ necessario sburocratizzare subito il superbonus”

Ultime Notizie

Tg Riabilitazione, edizione del 23 giugno 2021

– IDO: UN BIMBO AUTISTICO OGNI 70? DIAGNOSI NON APPROFONDITA “Quindici anni fa il rapporto era di 1 bambino autistico...

Rifiuti, l’Ordine dei Medici di Roma: “La Capitale è a un passo dalla crisi igienica”

ROMA – “Come già accaduto in passato mi trovo costretto per l’ennesima volta a denunciare la grave situazione...

VIDEO | Comunali Napoli, De Raho: “No a voto sostenuto dalla camorra”

NAPOLI – “È importante innanzitutto avere un voto che non sia quello sostenuto dalla camorra, che non sia quello...

 

Appello dell’Associazione tecnici e costruttori: altrimenti i fondi saranno tutti ko

 

NAPOLI – Nuovo SoS degli imprenditori edili di Napoli e della Campania alla classe politica per l’applicazione concreta del superbonus: ‘fate presto, sburocratizzate le procedure, garantite liquidità, consentite di recuperare anche immobili con piccoli abusi’.

Queste alcune delle richieste che l’Atc (Associazione tecnici e costruttori) guidata da Rossano Ricciardi, rivolge alle istituzioni, Governo ma anche Regione e Comuni, e sistema creditizio.

“L’ecobonus così come è stato concepito non può funzionare per le piccole imprese” spiega il presidente Ricciardi e aggiunge: “Ci sono troppi documenti da compilare con tempi che si allungano e condizionano l’inizio dei lavori e l’intera procedura appare burocratizzata”.

L’impresa, spiegano all’Atc, “poi deve aspettare di arrivare al 30% delle lavorazioni per ottenere il saldo dello stato di avanzamento dei lavori”.

“Ma cosa pensano i nostri politici? Credono forse che le piccole imprese possano andare in banca ed ottenere un prestito-ponte per sostenere i costi?” si chiede Ricciardi.

“Evidentemente non hanno compreso che veniamo da anni di crisi nel settore edile con ribassi inammissibili e pagamenti in ritardo o dopo cause che durano anni”.

Secondo l’Atc “se la legge non verrà modificata, diminuendo la burocrazia, consentendo di recuperare anche immobili che hanno piccoli abusi e pagando l’impresa a stato di avanzamento lavori in maniera concreta” l’ecobonus “metterà in crisi definitivamente il settore e comporterà la chiusura di molte piccole imprese che oggi sono il motore trainante dell’economia campana.

Le istituzioni facciano il loro dovere fino in fondo e sostengano gli operatori in questo difficile momento condizionato dall’emergenza covid che è sanitaria ma anche economica e sociale”.

L’articolo “E’ necessario sburocratizzare subito il superbonus” proviene da Notiziedi.

continua a leggere sul sito di riferimento

ULTIM'ORA

Tg Riabilitazione, edizione del 23 giugno 2021

– IDO: UN BIMBO AUTISTICO OGNI 70? DIAGNOSI NON APPROFONDITA “Quindici anni fa il rapporto era di 1 bambino autistico...

Rifiuti, l’Ordine dei Medici di Roma: “La Capitale è a un passo dalla crisi igienica”

ROMA – “Come già accaduto in passato mi trovo costretto per l’ennesima volta a denunciare la grave situazione dei rifiuti in cui versa...

VIDEO | Comunali Napoli, De Raho: “No a voto sostenuto dalla camorra”

NAPOLI – “È importante innanzitutto avere un voto che non sia quello sostenuto dalla camorra, che non sia quello del serbatoio dell’illegalità, che deve...

Processo Willy, le deposizioni dei carabinieri: “Testa presa a calci come un pallone”

FROSINONE – È iniziata con le prime deposizioni dei Carabinieri che intervennero quella notte, davanti alla Corte di Assise di Frosinone, la seconda udienza...

Da Erri De Luca a Cacciari e Maraini, torna il Festival della Cultura di Veroli

ROMA – Il 12 luglio il ministro della Cultura, Dario Franceschini, parteciperà alla seconda edizione del Festival della Cultura organizzato dal Comune di Veroli, nella...

Potrebbe interessarti anche...