giovedì, Febbraio 2, 2023
No menu items!

Masi: rubate 9mila bottiglie Costasera Amarone, danno da 324mila euro

Ultime Notizie

Turi (commercialisti): “Il settore nautico è un asset fondamentale per la ripresa economica della città”

Presentato l’evento che si terrà il 15 febbraio alle ore 15,00 a cui parteciperanno Andrea Annunziata, Edoardo Cosenza, Pier...

La Fed smorza ancora il passo alla stretta monetaria (tassi +25 pb)

Powell prudente su quanto debbano salire ulteriormente fed funds Roma, 1 feb. (askanews) - Come ampiamente atteso la Federal Reserve...

Ufo, donne iraniane e Ucraina nelle opere di Cristiano Pintaldi in mostra

Alla 21Gallery a Treviso Roma, 1 feb. (askanews) - Dal primo febbraio 21Gallery presenta il lavoro di Cristiano Pintaldi, uno...

Per cantina si tratta di furto deliberato, pezzi tracciati e assicurati

Milano, 24 gen. (askanews) – Furto di 9mila bottiglie di Costasera Amarone della Valpolicella Classico per Masi Agricola, pari al carico di un intero tir. A denunciarlo è l’azienda stessa, tra i leader italiani nella produzione di vini premium. “Nel magazzino dell’operatore specializzato nella logistica internazionale del vino di cui si avvale da anni, dove sono stoccate le proprie bottiglie, si è verificato l’ammanco di circa 1.500 casse da sei, per un totale di circa 9.000 bottiglie, di Costasera Amarone della Valpolicella Classico Docg delle annate 2017 e 2018, sottratte dalle consistenti scorte pronte per la spedizione” si legge in una nota. Il danno ammonterebbe a circa 324mila euro a fronte di un costo di 36 euro a bottiglia per l’annata 2017.

Secondo la società, quotata all’Euronext Growth Milan, si tratterebbe di un furto deliberato, dal momento che quanto mancante si riferisce al solo Amarone Costasera in quantità equivalente a un tir, indenni gli altri pregiati vini Masi immagazzinati negli stessi locali. “Un danno notevole, anche in considerazione del pregio dei millesimi in questione, che in tal modo potrebbero non più soddisfare pienamente le richieste del mercato”, aggiunge.

Costasera è il prodotto bandiera di Masi, protagonista nelle recenti celebrazioni per le 250 vendemmie dell’azienda, e di frequente chiamato a rappresentare l’Amarone della Valpolicella tra i grandi rossi italiani da invecchiamento apprezzati a livello internazionale. È riconosciuto dalle più importanti autorità di rating nazionali e internazionali. Di recente la “Buying guide best of year 2022” di Wine Enthusiast quota il Costasera 2017 94 punti e classifica gli Amaroni Masi tra i migliori della Valpolicella Classica. Falstaff Wein Guide, di lingua tedesca, alla stessa annata 2017 attribuisce 95 punti.

Tale tipologia di sinistri rientra nell’ambito delle casistiche coperte da assicurazione dalla società e dall’operatore logistico depositario. Peraltro, il sistema di tracciabilità “dal vigneto alla tavola”, da anni adottato da Masi, permette l’individuazione immediata di ciascuna singola bottiglia con riferimento a: lotto di produzione, data e ora di imbottigliamento, sigle di algoritmo incisi sul vetro della spalla delle bottiglie. Pertanto, al fine di evitare turbative di mercato, Masi invita la clientela italiana e internazionale, qualora dovesse riscontrare anomalie distributive nel mercato in relazione a prezzo, quantità o modalità dell’offerta, a segnalare all’azienda i codici dei prodotti sospetti, al fine di poterne definire l’origine.

continua a leggere sul sito di riferimento

ULTIM'ORA

Turi (commercialisti): “Il settore nautico è un asset fondamentale per la ripresa economica della città”

Presentato l’evento che si terrà il 15 febbraio alle ore 15,00 a cui parteciperanno Andrea Annunziata, Edoardo Cosenza, Pier...

La Fed smorza ancora il passo alla stretta monetaria (tassi +25 pb)

Powell prudente su quanto debbano salire ulteriormente fed funds Roma, 1 feb. (askanews) - Come ampiamente atteso la Federal Reserve ha ulteriormente smorzato il ritmo...

Ufo, donne iraniane e Ucraina nelle opere di Cristiano Pintaldi in mostra

Alla 21Gallery a Treviso Roma, 1 feb. (askanews) - Dal primo febbraio 21Gallery presenta il lavoro di Cristiano Pintaldi, uno dei più interessanti ed affermati...

Meloni blinda (per ora) Donzelli-Delmastro. Nordio prende tempo

Dubbi degli alleati, qualche scricchiolio in Fdi. Opposizione attacca: mozioni per revoca sosttosegretario. E al Senato lascia aula mentre parla Fdi Roma, 1 feb. (askanews)...

Il grande ritorno dei Depeche Mode a Sanremo, è la terza volta

Ospiti musicali della serata finale. Lo ha annunciato Amadeus Roma, 1 feb. (askanews) - Sarà un grande ritorno sul palco dell'Ariston. I Depeche Mode, infatti,...

Potrebbe interessarti anche...