Zoppas (Ice): lavoro di squadra per consolidare made in italy nel mondo

0
41

In cantiere nuove attività strategiche

Milano, 5 dic. (askanews) – Investimenti e lavoro di squadra per consolidare il made in Italy nel mondo. Lo ha sottolineato il presidente di Ice, Matteo Zoppas, che oggi ha partecipato alla Conferenza Nazionale dell’Export e dell’Internazionalizzazione delle Imprese, organizzata dal MAeci.

“Promuovere l’italianità è una missione per tutti noi”, ha spiegato. “In un contesto economico così complesso, fortemente influenzato dalle situazioni internazionali in essere – come il conflitto in Ucraina, e quello in Medio Oriente -, è necessario alzare l’asticella, dando vita a nuove modalità strategiche, attività di alto livello che in alcuni casi possono addirittura creare nuovi spazi di mercato. Solo per fare un esempio, in uno dei settori vitali per la nostra economia, come l’agroalimentare, stiamo sviluppando in partnership con Verona Fiere quella che sarà la più importante fiera del vino italiano negli Usa, un valore creato ex novo. Stiamo potenziando al contempo tutti i servizi dell’Agenzia a livello di efficienza e di efficacia, in modo che diventino sempre più aderenti alle reali esigenze degli imprenditori”.

“Vogliamo essere parte attiva e costruttiva – ha proseguito – di quei progetti di ‘diplomazia della crescita’ che diventano ancor più fondamentali in tempi come questi: insieme a Sace, Simest, Cdp, Farnesina e Mimit stiamo facendo un grande lavoro di squadra, che sono certo porterà i suoi frutti, aiutando il Paese a consolidare la propria leadership nel mondo”.

Red/Rar

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here